News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
13/01/2020 11.21 - PUBLIC POLICY
AMBIENTE&ENERGIA // POLICY REPORT

(Public Policy) - Roma, 13 gen - Occhi puntati sul dl Milleproroghe, il provvedimento approvato dal Governo le scorse settimane che prevede la proroga per la fine del mercato tutelato di luce e gas. Sul tavolo delle commissioni Ambiente di Camera e Senato, invece, anche il dlgs correttivo del Codice della protezione civile su cui è atteso il parere parlamentare. Ma vediamo i dettagli.

DAL PARLAMENTO: FOCUS SU FINE TUTELA LUCE E GAS

Occhi puntati sul dl Milleproroghe all'esame delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio e in particolar modo sull'articolo che fa slittare la fine del regime di tutela di energia e gas al 2022. Alle 15 di lunedì prossimo scade il termine per presentare emendamenti, mentre per il calendario delle audizioni bisognerà aspettare domani, visto che il termine per segnalare i soggetti da ascoltare è fissato alle 15 di oggi. Il ciclo è comunque previsto dal 15 al 17 gennaio.

Lunedì 20 si terrà la discussione generale e, come detto, scadrà il termine degli emendamenti; giovedì 23 alle 9,30 saranno dichiarate le proposte inammissibili (con i ricorsi che scadranno lo stesso giorno alle 12). Dal 27 gennaio, invece, inizieranno le votazioni. In sede di Ufficio di presidenza è stato deciso che nel caso venissero depositati più di 800 emendamenti si procederà con le segnalazioni da parte dei gruppi. Intanto, la scorsa settimana, l'aula della Camera ha bocciato le questioni pregiudiziali al dl Milleproroghe presentate da Lega, FdI e FI.

(Public Policy)

@PPolicy_News

NAF-FRA

131120 gen 2020