News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
07/04/2020 00.00 - Quotidiano Energia
Antitrust, verso una revisione delle norme Ue
Bruxelles valuta modifiche alla nozione di “mercato rilevante”. La nozione di “mercato rilevante” del diritto comunitario sulla concorrenza risale al 1997 e in questi 23 anni sono intervenuti numerosi cambiamenti del quadro normativo, a seguito delle sentenze della Corte Ue e delle politiche e pratiche adottate dalla Commissione. E’ il motivo che ha spinto l’esecutivo comunitario ad avviare un processo di revisione della base stessa della legislazione antitrust, che si fonda “sulla valutazione dei mercati rilevanti sia sotto il profilo del prodotto che sotto il profilo geografico per individuare i concorrenti effettivi delle imprese interessate che sono in grado di condizionare il comportamento di queste ultime e di impedire loro di operare in modo indipendente da pressioni concorrenziali”.
Da questa prospettiva, spiega la Commissione, “la definizione del mercato rilevante consente, tra l’altro, di calcolare quote di mercato che forniscono informazioni significative sul potere di mercato, e quindi utili ai fini di stabilire se esista o si prospetti una posizione dominante”.
La revisione è stata avviata attraverso una consultazione che terminerà il 15 maggio, con cui Bruxelles si propone di valutare se la nozione di “mercato rilevante” stabilità nel 1997 con la comunicazione 97/C 372/03 sia ancora attuale sulla base dei criteri di “efficacia, efficienza, pertinenza e coerenza con le sentenze della Corte Ue e le modifiche al quadro giuridico europeo della concorrenza”.
Il documento di valutazione della procedura è disponibile in allegato sul sito di Quotidiano Energia.