News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
08/10/2019 13.14 - RADIOCOR
Acea: Donnarumma, lanciamo il compostaggio diffuso per gestione rifiuti -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 08 ott - 'Il progetto tratta l'umido in maniera tale che puo' essere utilizzato in contesto urbano e quindi trattare localmente e utilizzare il compost per fertilizzare un parco, un giardino' ha spiegato Donnarumma esemplificando. Acea, gia' da agosto 2019 ha avviato una prima sperimentazione interna che prevede anche il monitoraggio in tempo reale dello stato del processo di trasformazione grazie alla sensoristica avanzata e personalizzata sui bisogni del cliente, che portera', a dicembre, ad una prima applicazione sugli scarti della mensa aziendale. A marzo 2020 si potra' poi riutilizzare il compost prodotto negli spazi verdi facenti parte degli impianti dell'azienda. Il know-how cosi acquisito da Acea sara' messo al servizio del cliente dalla progettazione al supporto gestionale. 'Questo progetto si inquadra nelle linee guida del Piano Industriale 2019-2022 del gruppo che prevede investimenti in sostenibilita' per un totale di 1,7 mld, con un incremento di 400 milioni rispetto al Piano precedente - ha ricordato l'amministratore delegato di Acea. 'Con questa iniziativa - ha proseguito - si costituisce un nuovo approccio di prossimita', sinergico ai progetti gia' posti in essere da parte di Acea che garantiscono la gestione di flussi rilevanti di rifiuto organico, avvicinando il luogo di produzione del rifiuto al suo trattamento'. 'In particolare - precisa l'Ad - il progetto attua in maniera completa i principi di circular economy, in linea con quanto previsto dalla Commissione Europea che ha imposto ai paesi dell'Eurozona obiettivi sfidanti sul recupero di materie nel processo di chiusura del ciclo di rifiuti'. 'Per tutte le utilities - ha concluso Donnarumma - la sostenibilita' e' una sfida doppia che consiste nel coniugare la vocazione industriale con l'impiego delle nuove tecnologie per incrementare l'efficienza operativa delle proprie infrastrutture. Da un lato, infatti, e' necessario investire e implementare progetti sostenibili, dall'altro, e' ancora fondamentale migliorare l'efficienza, la sicurezza e la resilienza degli asset industriali'

Il progetto del compostaggio diffuso e' una delle applicazioni concrete del Protocollo d'intesa siglato nei mesi scorsi tra Acea ed Enea finalizzato ad avviare una collaborazione per lo sviluppo di progetti nell'ambito dell'economia circolare, con particolare riguardo alla gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti e della risorsa idrica. Oltre al compostaggio, una ulteriore applicazione concreta della collaborazione e' costituita dal progetto Labsharing, che abilitera' Enea c'e' Acea a porre in sinergia i propri laboratori (strumentazioni, tecnologie e conoscenze) su tutto il territorio nazionale.

Ale