News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
18/03/2020 00.00 - Quotidiano Energia
Conto termico, incentivi richiesti a 854 mln €

Aggiornato il contatore del Gse al 1° marzo. Dall’avvio del meccanismo inviate circa 308.000 domande

Dall'avvio del Conto termico al 1° marzo sono pervenute al Gse circa 308.000 richieste, alle quali corrisponde un ammontare di incentivi impegnati di 854 mln €, di cui 224 mln € per interventi realizzati dalla Pubblica Amministrazione e 631 mln € per quelli a opera dei privati.

L’impegno di spesa per il 2020 – ricorda il Gestore - ammonta complessivamente a 187 mln €, con un incremento di 25 mln € rispetto al mese precedente “per effetto delle nuove richieste ammesse agli incentivi per le quali è previsto il pagamento dei corrispettivi nell'anno in corso”.

Il Gse aggiunge che l'impegno per l’anno in corso è rivolto per 114 mln € a interventi realizzati da privati e 73 mln € a quelli della PA di cui 56 mln € mediante prenotazione. I tre importi di incentivi impegnati sono compatibili con i limiti di spesa annui previsti per privati, PA e prenotazioni nel meccanismo pari rispettivamente a 700, 200 e 100 mln €.
Infine, il gestore sottolinea che gli incentivi erogati nel 2019 tramite Conto termico ammontano complessivamente a 264 mln €,  di cui 211 mln € a interventi realizzati da privati e 53 mln €a interventi della PA.