News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
22/05/2020 00.00 - Radiocor
Borsa: utility in trincea tra consumi in recupero e attesa misure Ue
Commissione si muove a favore delle rinnovabili: Alerion +6%
(Radiocor) - Milano, 22 mag - Il recupero dei consumi elettrici e la prospettiva sempre piu' concreta di un nuove misure Ue a favore delle rinnovabili consentono alle utility di limitare le perdite a Piazza Affari con Italgas, Hera e A2A che cedono circa mezzo punto percentuale mentre fuori dal listino principale Alerion, specializzata in energie verdi, rimbalza del 6%.
Gli ultimi dati parlano dunque di consumi elettrici in ripresa: -8% su anno nell'ultima settimana con punte a -5%.
Equita sottolinea come si tratti di un miglioramento significativo rispetto al -18% di aprile (il Nord Italia era arrivato al 20%): nel 2009, l'anno di maggiore contrazione dei consumi elettrici, il calo era stato del 5,7%. I prezzi restano ancora depressi, cosa non positiva per i gruppi maggiormente esposti sulla generazione, ma il trend conferma quanto stimato dai principali manager del settore, cioe' una ripresa nel secondo semestre, anche perche' oggi pesano fattori contingenti come una forte offerta di energia prodotta dalle rinnovabili per l'elevata ventosita'. 'La ripresa della domanda elettrica, del prezzo del gas e dell'energia elettrica e' importante soprattutto per le stime sul 2021/22 - aggiunge Equita - Nel settore utilities i titoli piu' esposti sono A2A (in cui la generazione vale il 20-22% dell'Ebitda), Iren (22%), Erg (100%) ed Enel (8-10% Ebitda incluso il retail in Italia).
A cio' si aggiunge, come detto, l'attesa per il nuovo Ue Recovery Package (pubblicazione il prossimo 27 maggio), il cui scopo potrebbe essere quello di includere il Green Deal introducendo anche ulteriori misure a favore del settore rinnovabili. Si tratta di indicazioni positive per il settore con il commitment confermato da parte della Ue allo sviluppo del settore, dell'elettrificazione e della mobilita' a zero emissioni.