News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
12/02/2020 14.07 - RADIOCOR
Sostenibilita': Aie, nel 2019 costante l'ammontare CO2 nel settore energia -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 12 feb - Nelle economie in via di sviluppo, specialmente nella regione asiatica, le emissioni in media hanno continuato ad aumentare. Tuttavia, tale crescita e' stata compensata da una forte riduzione registrata invece nei Paesi avanzati. In questi ultimi, l'utilizzo di carboni fossili e' diminuito quasi del 15% durante lo scorso anno, cosi' come e' fortemente calata la domanda di energia. Da notare anche l'incremento della capacita' energetica derivante da fonti sostenibili che ha contribuito, secondo lo studio, a portare il valore di emissioni prodotte ai livelli del 1980. Gli Stati Uniti hanno visto un taglio delle emissioni su base annua pari al 2.9%, ovvero 140 milioni di tonnellate. In Europa la percentuale si attesta invece al 5%, cioe' 160 milioni di tonnellate e in Giappone a circa il 4%, pari a 45 milioni di tonnellate. I dati rappresentano un segnale importante e positivo per rafforzare le intenzioni e la capacita' globale di affrontare la sfida climatica entro il 2030. Secondo Fatih Birol, direttore esecutivo dell IEA, e' infatti necessario considerare il risultato dello scorso anno come il picco storico di produzione di emissioni nocive, piuttosto che come una pausa all'interno di un trend in crescita. Sulla base di questi dati diventa cruciale sviluppare politiche e investimenti volti a combattere l'emergenza climatica ancora piu' ambiziosi.

Col