News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
03/04/2019 12.45 - quotidiano energia
Garanzie elettriche, ammessa parent company guarantee per utenti regolari

Arriva un nuovo chiarimento dell’Arera in tema di garanzie sul contratto di trasporto elettrico.

In risposta alle richieste di “alcuni operatori”, l’Autorità sottolinea che “qualora un utente regolare nei pagamenti abbia presentato come garanzia un idoneo giudizio di rating, per il quale siano in seguito venuti meno i requisiti qualificanti tale giudizio, deve concludersi che, ai sensi del paragrafo 2.4 dell'Allegato B del Codice di rete tipo, l'utente medesimo può evitare di prestare una delle forme di garanzie previste (fideiussione bancaria o assicurativa o deposito cauzionale) presentando una parent company guarantee adeguata rispetto ai relativi requisiti previsti dal Codice di rete tipo”.

“Una diversa, e formalistica, applicazione del paragrafo 4.7 del medesimo Allegato B – conclude infatti il Regolatore - andrebbe a frustrare, senza ragione, il principio generale secondo cui l'utente ha piena facoltà di scegliere tra le forme di garanzia reputazionali cui ha diritto di accedere”.