News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
05/07/2019 00.00 - Mondo Utilities
GRUPPO CAP AL FESTIVAL DEI GIOVANI. IN IDROSCALO 150 BAMBINI ALLA SCOPERTA DELL’ORO BLU

 

In occasione della manifestazione, Gruppo CAP organizza percorsi formativi sul ciclo dell’acqua dedicati ai bambini, con workshop ed experience.

 

Da venerdì 5 a domenica 7 luglio Gruppo CAP apre le porte dell’Idroscalo ai bambini partecipando alla 30esima edizione del Festival dei Giovani che si svolgerà proprio nel Parco. Focus di quest’anno sarà l’acqua, materia prima più preziosa per l’uomo. Venerdì 7 luglio l’azienda pubblica che gestisce il servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano organizzerà, all’interno del suo Centro Ricerche Salazzurra, visite guidate e percorsi formativi dedicati ai bambini sul ciclo dell’acqua.

 

Una giornata ricca di iniziative che si svolgeranno dalle 09:00 alle 13:00. I protagonisti saranno 150 bambini, suddivisi in 5 gruppi da 30 partecipanti, che affronteranno un viaggio formativo di 50 minuti sul ciclo idrico all’interno dei laboratori dell’acqua potabile e con attività ludiche realizzate in collaborazione con l’associazione La Lumaca.

 

I piccoli visitatori, guidati dai tecnici di Salazzurra, andranno alla scoperta dei laboratori delle acque potabili, dove ogni anno grazie alle più moderne tecnologie adottate vengono analizzati 26.000 campioni per garantire l’assoluta qualità dell’acqua della Città metropolitana di Milano. Scopo della visita guidata è ripercorrere il tragitto che fa un campione di acqua potabile dal momento in cui entra in laboratorio fino all’emissione del risultato finale, con attività e dimostrazioni adatte ai più piccoli, per valorizzare l’attività dei controlli che ogni giorno rendono l’acqua che beviamo buona e sicura. Anche i genitori potranno visitare il centro, accompagnati a loro volta da un tecnico per una visita più approfondita.

 

Spazio all’edutainment, ma anche a momenti di svago e divertimento. Le Olimpiadi dell'acqua, questo il nome dei laboratori, sono giochi a squadre che portano bambini alla scoperta dell’oro blu e delle sue proprietà, con un'attenzione speciale alla tutela di questo bene primario, al suo consumo e al suo risparmio. L’obiettivo è quello di sensibilizzare le giovani generazioni e promuovere con attività divertenti e originali un consumo consapevole e sostenibile dell'acqua del rubinetto. Numerose le attività proposte: "All'ultima goccia" staffetta a squadre per raccogliere con una spugna l'acqua da un catino e riempire una brocca. "Water Alliance" attività a squadre per costruire, nel minor tempo possibile, un grande puzzle dedicato al ciclo naturale e tecnologico dell'acqua. O ancora “Le forme dell’acqua”, dove sperimentare (e giocare) con l’acqua e le caratteristiche fisiche.

 

Una tre giorni in cui imparare anche l’importanza di vivere plastic free: l’intero Festival infatti sarà “libero dalla plastica”! In particolar modo tutti i bambini saranno muniti delle borraccine CAP Idroscalo, perfette per essere riutilizzate più volte (evitando in questo modo l’impiego delle bottigliette di plastica usa e getta) e per testare la nuova casetta dell’acqua posizionata vicino all’area multisport e in grado di erogare acqua refrigerata naturale e frizzante. Domenica sarà presente anche il WaterTruck il furgoncino, pensato per grandi e bambini, dove dissetarsi nel pieno rispetto dell’ambiente utilizzando i bicchieri biodegradabili o le borracce.