News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
02/12/2019 16.57 - PUBLIC POLICY
IN AGENDA// A ROMA LA CONFERENZA NAZIONALE SULLEFFICIENZA ENERGETICA

(Public Policy) - Roma, 02 dic - Da Roma, a Palazzo Rospigliosi, il 3 e 4 dicembre gli Amici della Terra, con i lavori della Conferenza nazionale sullefficienza energetica, rilanciano il loro manifesto di azioni e strumenti "per consentire al Paese - si legge in una nota- di conseguire realmente gli ambiziosi obiettivi previsti dal Piano nazionale energia e clima".

"Il Piano nazionale energia e clima predisposto dal Governo sarà un buon punto di partenza solo se metterà davvero lefficienza al primo posto, come scritto nel Clean Energy Package dalla Ue, e se poi tradurrà questa scelta politica, come ancora non è accaduto, in strumenti e azioni adeguati, se davvero si vogliono conseguire gli ambiziosi obiettivi di decarbonizzazione senza favorire la delocalizzazione delle industrie e accelerare il processo di impoverimento del paese", sottolinea Monica Tommasi, presidente dellassociazione, presentando la Conferenza.

Articolati in 4 sessioni, ai lavori prenderanno parte circa quaranta aziende del panorama industriale italiano, raccontando le loro esperienze e confrontandosi con le analisi e le azioni chiave proposte dagli Amici della Terra con il loro documento e con i rappresentati del Parlamento e del Governo, del GSE, di ENEA, di ARERA e di ISPRA, invitati a intervenire. Si parte la mattina di martedì 3 dicembre con la sessione Elettricità e Efficienza, dedicata "allefficienza del vettore elettrico e allimportanza delle pompe di calore per ottimizzare i consumi di energia". Verrà introdotta da Marco Borgarello di RSE e verrà conclusa da Renato Grimaldi della Direzione energia e clima del ministero dellAmbiente. È stato invitato ad intervenire il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Mario Turco.

(Public Policy) @PPolicy_News

GAV

021657 dic 2019