News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
06/06/2018 19.02 - RADIOCOR
Eph: il patron dello Sparta Praga macina utili in Italia con ex centrali E.On

Per il ceo Daniel Ktretinsky utili di 50 mln nel 2017 (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 06 giu - Eph continua a macinare utili in Italia, dove tre anni fa ha rilevato un maxi pacchetto di impianti termoelettrici (in tutto sei) dalla tedesca E.On. Nel 2017, il colosso ceco dell'energia (sesto per produzione di elettricita' in Europa) nel nostro Paese - come ricostruito da Radiocor - ha realizzato 50 milioni di euro di profitti dopo i 105 milioni guadagnati nel 2016 e la perdita di 7,9 milioni del 2015, quando la newco Ep Produzione era in fase di rodaggio. Il gruppo Eph e' controllato con una quota del 94% dal 42enne Daniel Kretinsky, milionario molto noto in Repubblica Ceca e businessman con la passione per l'energia e per il calcio (e' il patron dello Sparta Praga), che ha spesso dimostrato un grande fiuto per gli affari. Tra questi va annoverata sicuramente Ep Produzione, rilevata tre anni fa dai tedeschi di E.On a una cifra mai comunicata ma che si presume quasi "simbolica" vista la forte sovraccapacita' produttiva del segmento termoelettrico italiano nel 2015. Oggi, la societa' italiana - che e' presieduta dallo stesso Kretinsky - vanta un fatturato superiore a 1,2 miliardi e una capacita' produttiva di quasi 4,4 GW (che la pone tra i primi nel nostro Paese) alla quale ha aggiunto, a fine 2017, anche il business delle biomasse.

che