News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
13/01/2020 11.21 - PUBLIC POLICY
++ AMBIENTE&ENERGIA // POLICY REPORT ++-4-

(Public Policy) - Roma, 13 gen - Proprio il Green deal sarà anche al centro del dibattito durante la prima sessione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo prevista per oggi. Mercoledì è poi previsto il voto su una risoluzione del Parlamento sul tema. Il Piano è il fiore allocchiello della nuova Commissione europea guidata da Ursula Von der Leyen, la grande strategia di indirizzo politico per raggiungere la neutralità climatica entro il 2050, mobilitare risorse e cambiare i comportamenti di tutti (famiglie e imprese). Tuttavia, il contesto in cui si sono mossi i primi passi non è particolarmente incoraggiante: la Conferenza Onu sui cambiamenti climatici (la Cop 25) tenutasi a Madrid è stata un fallimento, mentre quella di tre anni prima a Parigi fu un grande successo. A conti fatti, il problema è il passaggio dalle parole ai fatti, ovvero allimplementazione delle politiche, e già alla presentazione del Green New Deal lEuropa ha perso un pezzo: la Polonia, molto dipendente dal carbone, per il momento si è sfilata.

Il nuovo Piano ambientale europeo è unopportunità economica per realizzare la transizione, ma serviranno molte risorse, e bisognerà verificare lefficacia reale degli investimenti pubblici e privati. Per aiutare la transizione dei Paesi meno pronti la Commissione varerà il Just Transition Fund, con una dotazione di almeno 100 miliardi di euro, e lItalia chiede di utilizzarlo in tutti i settori e in tutti Paesi, facendo un indiretto richiamo alla ristrutturazione dellex Ilva. Il 2020 sarà fondamentale per capire come partirà lambiziosissimo piano, tenendo ben presente che a Bruxelles servirà una leadership politica forte per imporre una rotta, anche perchè le resistenze (in particolare nel blocco dellEst) sono ben note.

PERSONAGGI E PROVVEDIMENTI CHIAVE:

- Alessandro Benvenuto (Lega), presidente della commissione Ambiente alla Camera;

- Nicola Pellicani (Pd), firmatario della pdl "Modifiche e integrazioni alla legislazione speciale per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna";

- Chiara Braga (Pd), Assuntela Messina (Pd), Gianmarco Corbetta (M5s) relatori del parere al dlgs correttivo del Codice della Protezione civile;

- Virginijus Sinkevi

ius, commissario Ue per l'Ambiente.

(Public Policy)

@PPolicy_News

NAF-FRA

131120 gen 2020