News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
12/04/2018 15.36 - RADIOCOR
Energia: GSE e Utilitalia, serve impegno di tutti per transizione al 2030

Il tema al centro della Conferenza di Diritto dell'energia (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 12 apr - Gestire la transizione energetica al 2030 con l'uscita dell'Italia dal carbone al 2025 e un incremento delle fonti rinnovabili al 28% dei consumi energetici, comportera' un impegno che coinvolge tutti, dalle istituzioni alle imprese, passando per giuristi e autorita' di regolazione. A mettere tutti gli attori attorno al tavolo per trovare un piano d'azione comune, basato sulla Strategia energetica nazionale, ci ha pensato la IX edizione della Conferenza di Diritto dell'energia, promossa dal Gestore dei Servizi Energetici e dall'Universita' Roma Tre, in collaborazione con Utilitalia, la federazione che riunisce le aziende operanti nei servizi pubblici dell'acqua, dell'ambiente, dell'energia elettrica e del gas. 'Come nelle precedenti edizioni, il contributo di conoscenza e di propositivita' della Conferenza e' di assoluta qualita'', ha detto Francesco Sperandini, presidente del GSE

Per Giordano Colarullo, direttore generale di Utilitalia, 'la transizione ad un modello di produzione e consumo piu' sostenibile e' un fatto positivo e il ruolo dell'Italia su questi temi e' un motivo di orgoglio".

Com-Sim