News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
17/05/2018 13.31 - PUBLIC POLICY
SMOG, ITALIA UFFICIALMENTE DEFERITA. FCA NEL MIRINO DELL'UE PER LE OMOLOGAZIONI-2-

(Public Policy) - Roma, 17 mag -

OMOLOGAZIONI, NEL MIRINO ANCHE FCA

La Commissione rende noto che sta prendendo ulteriori iniziative nell'ambito delle procedure di infrazione contro 4 Stati membri per aver violato le norme dell'Ue in materia di omologazione dei veicoli a motore. L'Esecutivo Ue ha deciso in data odierna di inviare ulteriori lettere di costituzione in mora a Germania, Italia, Lussemburgo e Regno Unito.

Nel maggio 2017 la Commissione ha avviato una procedura di infrazione nei confronti dell'Italia per il mancato adempimento degli obblighi derivanti dalla normativa dell'Ue in materia di omologazione dei veicoli da parte di Fiat Chrysler Automobiles. Nel frattempo - si legge sul sito dell'Esecutivo Ue - l'Italia ha adottato misure correttive ordinando al gruppo Fiat Chrysler Automobiles di effettuare un richiamo obbligatorio nell'Unione europea. Oggi, nel quadro dell'attuale scambio, la Commissione richiede informazioni supplementari sulle concrete misure correttive adottate e le sanzioni applicate.

Un'ulteriore lettera di costituzione in mora - precisa Bruxelles - costituisce una richiesta di informazioni ufficiale. Gli Stati membri dispongono ora di due mesi di tempo per replicare alle argomentazioni addotte dalla Commissione; in caso contrario, la Commissione potrĂ  decidere di inviare un parere motivato.

(Public Policy) @PPolicy_News

PAM

171331 mag 2018