News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
06/10/2020 00.00 - Utilitalia
Utilitalia, Castelli: confronto positivo con i sindacati, servizi pubblici strategici per la ripartenza del Paese

ROMA, 6 OTTOBRE - Quello con le organizzazioni sindacali è stato un “confronto costruttivo che ha confermato l’obiettivo comune di far crescere il settore dei servizi pubblici, rendendolo sempre più centrale per la ripartenza del Paese”. Lo ha detto Michaela Castelli, Presidente di Utilitalia, dopo l’incontro di oggi con segreterie generali e nazionali di Filctem Cgil, Femca Cisl, Flaei Cisl, Uiltec Uil, incentrato sui progetti che la Federazione presenterà al Governo per ottenere finanziamenti dalle risorse del Recovery Fund. “La transizione verde e quella digitale – ha continuato Castelli – vedranno protagoniste nel prossimo futuro le Utilities, che nella fase più acuta dell’emergenza sanitaria hanno continuato, grazie all’impegno di migliaia di lavoratori, a garantire ai cittadini servizi essenziali con continuità e in sicurezza. Grazie anche all’impegno profuso da tutti nei settori dell’acqua, dei rifiuti e dell’energia il Paese non si è fermato. Ora la sfida è quella di ripartire con una strategia che sia il più possibile condivisa tra la Federazione, le imprese e le organizzazioni sindacali, per rendere le aziende di pubblica utilità un punto di riferimento per lo sviluppo sostenibile”. Una strategia di progetti e di riforme, ha concluso la Presidente di Utilitalia, “che potrà avere ricadute positive in primo luogo per il Sud, dove è indispensabile favorire un approccio industriale ai servizi pubblici e promuovere la realizzazione degli investimenti necessari a colmare il gap infrastrutturale con il resto del Paese”.