News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
10/07/2019 13.35 - RADIOCOR
Acea: firmato disciplinare su rinnovo concessione acquedotto Peschiera-Le Capore -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 10 lug - L'acquedotto del Peschiera - informa Acea in una nota - porta nella Capitale circa 14.000 litri d'acqua al secondo (l/s), compiendo un viaggio di circa 90 km dalla fonte ai rubinetti delle case della Capitale. Si tratta di un'opera che garantisce circa l'80% del fabbisogno idrico degli oltre 3 milioni di abitanti di Roma e anche di molti Comuni del Reatino, della Bassa Sabina, della Citta' Metropolitana di Roma fino alla costa settentrionale del Lazio, da Fiumicino a Civitavecchia. La concessione, che oggi viene rinnovata e che scadra' nel settembre 2031, e' l'atto propedeutico per la realizzazione del nuovo tronco superiore del Peschiera, necessario per salvaguardare e potenziare quest'opera di grande rilevanza strategica, che il management del Gruppo Acea ha deciso di inserire nel Piano Industriale 2019-2022

L'intervento, che ha l'obiettivo di rendere piu' sicuro l'approvvigionamento idrico di Roma e dei territori alimentati dai rischi derivanti dalla vetusta' dell'attuale acquedotto ed anche da quelli di natura sismica del territorio attraversato, prevede la realizzazione di una seconda linea dell'infrastruttura per la quale e' stato gia' avviato il processo di condivisione e di collaborazione con tutte le Istituzioni interessate. Con il rinnovo della concessione, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e le Istituzioni coinvolte si impegnano formalmente a collaborare per individuare e porre in essere tutte le misure, amministrative e normative, per dare attuazione all'accordo.

com-amm