News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
06/02/2019 18.40 - RADIOCOR
Ascopiave: accelera su riassetto, lunedi' cda chiave per avviare operazione

Pronti a rientrare sul dossier anche Aim Vicenza-Agsm Verona (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 06 feb - Il riassetto di Ascopiave e' in rampa di lancio. Per lunedi' prossimo, secondo quanto risulta a Radiocor, e' stato convocato un cda della multiutility veneta chiamato a deliberare sull'avvio di un'operazione che ridisegnera', in parte, l'identita' del gruppo. Lo schema previsto e' semplice: cedere la maggioranza del business relativo alla vendita di energia elettrica e gas (quasi 700 mila clienti valutati oltre 400 milioni di euro) e destinare i proventi per rafforzare la distribuzione gas, considerato un segmento piu' sicuro, con una redditivita' garantita e meno esposto alle pressioni competitive del mercato. La riorganizzazione di Ascopiave dovra' avvenire in modo congiunto: in sostanza non verranno venduti i clienti retail senza avere trovato una adeguata soluzione per reinvestire la somma ottenuta. Ora, dopo mesi di intenso lavoro degli advisor, Rothschild e BonelliErede, tutto e' pronto: dopo l'ok del cda di Ascopiave verranno inviate le documentazioni di rito ai soggetti interessati che, nelle scorse settimane, si sono rivelati numerosi. Tra loro spicca Edison (che potrebbe offrire in cambio alcune reti gas) ma anche Engie; senza dimenticare A2A, Alperia, E.On, Eni e la cordata Vivigas-Bluenergy. Con un possibile colpo di scena: Aim Vicenza e Agsm Verona, che hanno riavviato le trattative per una fusione e potrebbero rientrare in extremis sul dossier Ascopiave proponendo un'aggregazione tutta veneta.

Che