News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
07/02/2019 17.46 - RADIOCOR
A2A: tratta con soci pubblici Lgh, verso rinnovo partnership

Pronto riassetto vendita retail e ambiente della controllata (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 6 feb - A2A e i soci pubblici di Lgh trattano per un rinnovo dei patti sulla multiutility della Bassa Lombardia. Il negoziato, secondo quanto risulta a Radiocor, procede bene e presto potrebbe essere individuata una soluzione di "continuita'" da sottoporre ai consigli comunali coinvolti, cioe' quelli degli azionisti pubblici storici di Lgh, ovvero Cremona, Pavia, Lodi, Crema e la holding bresciana Cogeme. La partnership con Lgh, firmata nell'agosto del 2016, ha visto A2A salire al 51% del capitale della societa', realizzando il primo esempio di 'multiutility dei territori' replicato poi con le municipalizzate di Como, Varese, Lecco, Valtellina e Valchiavenna. Al tempo stesso, A2A aveva firmato con Lgh (che ha chiuso il 2017 con un fatturato attorno a mezzo miliardo e un mol di quasi 85 milioni, gia' consolidato da A2A) un patto triennale con i soci pubblici, al termine del quale si sarebbe potuto procedere alla fusione oppure a un rinnovo del patto stesso. Quest'ultima strada appare al momento quella maestra, anche se qualsiasi decisione dovra' poi ricevere il via libera politico, cioe' dei consigli comunali coinvolti

In parallelo, secondo quanto risulta, A2A e Lgh stanno ultimando un riassetto di carattere industriale sulla vendita di elettricita' e gas e sull'ambiente, destinato a rafforzare le sinergie gia' realizzate nell'ultimo biennio. In particolare, e' previsto che la societa' di vendita retail di Lgh, Linea Piu', confluisca in A2A Energia. Al tempo stesso, Lomellina Energia, che controlla il principale termovalorizzatore di Lgh, effettuera' un rotondo aumento di capitale per finanziare investimenti: l'operazione verra' sottoscritta da A2A, che arrivera' cosi' a detenere la maggioranza della stessa Lomellina Energia.

Che