news

11/07/2016 (Italpress) - RIFIUTI: ANCISICILIA "URGENTE TAVOLO CON GOVERNO NAZIONALE"

"La nostra Associazione ribadisce l'urgenza di avviare un tavolo di coordinamento che coinvolga la Regione, gli Enti locali e le Prefetture, con l'indispensabile presenza del governo nazionale in modo da risolvere seriamente il problema rifiuti sia in fase di emergenza che a regime". Cosi' Salvatore Lo Biundo, vice presidente dell'AnciSicilia con delega alle Politiche del Personale degli enti locali e all'Ambiente.
"E' particolarmente importante - aggiunge Salvatore Lo Biundo -, in un'ottica di piena solidarieta' tra territori, che il sindaco di Palermo abbia confermato, come gia' fatto in passato, la totale disponibilita' della discarica di Bellolampo ad accogliere, nel rispetto delle leggi, i rifiuti provenienti da altri comuni. Siamo pienamente consapevoli, pero', del fatto che la conferma della disponibilita' di Bellolampo non sia sufficiente a risolvere nel breve e nel medio periodo tale situazione e riteniamo che sia necessario l'adeguamento alla legge delle altre discariche presenti nella Regione e l'immediata realizzazione di alcune infrastrutture strategiche. In assenza di cio' si rischia di vanificare gli sforzi degli amministratori locali", sottolinea Lo Biundo.