news

22/09/2016 (Ansa) - Fiumi inquinati, nel mondo 323 milioni persone a rischio

Sono 323 milioni le persone in tutto il mondo che rischiano la vita per malattie provocate dall'inquinamento dei fiumi. Lo rivela un rapporto dell'agenzia dell'Onu per l'ambiente, l'UNEP. Il colera, le febbri tifoidi e altre patologie mortali sono in aumento in più di metà dei fiumi di Africa, Asia e America Latina. Anche i livelli di salinità sono in aumento in quasi un terzo dei corsi d'acqua. la regione più colpita secondo l'UNEP è l'Asia, con oltre il 50% dei fiumi colpiti da un grave inquinamento causato da acqua di scolo non trattate, pesticidi usati in agricoltura e inquinamento industriale.