news

17/03/2017 (Ansa) - Gas serra CO2 da centrali elettriche non cresce da 3 anni

Le emissioni globali di anidride carbonica (CO2) dalla produzione di energia sono rimaste stabili nel 2016 per il terzo anno consecutivo, nonostante la crescita dell'economia globale. Lo riferisce sul suo sito l'Agenzia Internazionale per l'Energia (IEA, organismo dell'Ocse). Le emissioni globali dal settore energetico l'anno scorso sono rimaste stabili a 32,1 gigatonnellate, le stesse dei due anni precedenti, mentre l'economia mondiale è cresciuta del 3,1%. Le emissioni di CO2 secondo l'IEA sono scese negli Stati Uniti e in Cina, i due maggiori utilizzatori di energia e produttori di gas serra, e sono rimaste costanti in Europa, compensando gli aumenti nella maggior parte del resto del mondo.
"Questo è stato il risultato di una crescente produzione di energia da fonti rinnovabili - scrive l'agenzia - del passaggio dal carbone al gas naturale, di miglioramenti nell'efficienza energetica e di cambiamenti strutturali nell'economia globale".