news

14/05/2016 (MF) - Gas, il Tar sospende il bando di gara per Venezia

La sezione terza ter del Tar Lazio ha deciso sul ricorso presentato da Italgas nei confronti del Comune di Venezia contro il bando per la concessione della rete gas dell'ambito "Venezia 1-Laguna Veneta". La gara riguarda una rete con circa 400mila abitanti e 200mila utenti, nei territori dei comuni di Venezia, Chioggia, Caorle, Jesolo, Cavallino Treporti, Cona, Eraclea e Cavarzere. Il Tribunale ha accolto la domanda cautelare e ha sospeso il bando impugnato.
La decisione è stata presa soprattutto in considerazione della necessità di una verifica dell'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico e delle difficoltà di presentazione dell'offerta entro il termine previsto. Ieri, in udienza, l'Avvocatura dello Stato ha difeso la legittimità del decreto ministeriale che contiene il regolamento delle gare e la correttezza del bando di gara di Venezia, mentre Italgas ha contestato il valore della rete stabilito nel bando, che dovrà essere corrisposto al Comune dal vincitore della gara.