news

10/05/2016 (Quindici) - ABBANOA, IL TAR ACCOGLIE IL RICORSO CONTRO L’AGCM: “GESTORE CORRETTO”

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso del gestore idrico sardo Abbanoa contro l’Agcm e relativo al provvedimento sanzionatorio di quest’ultima per presunte pratiche commerciali scorrette, in violazione del Codice del Consumo. Con la sentenza 5450/2016, i giudici amministrativi hanno ritenuto fondate le argomentazioni difensive di Abbanoa - sostenute in giudizio da Utilitalia, ritenendo le contestate pratiche di tariffazione, lettura dei consumi e gestione dei reclami conformi alle leggi e ai regolamenti di settore.
In giudizio è stato accolto il Parere reso dall’Aeegsi, la quale “ha espressamente riconosciuto la correttezza dei comportamenti adottati da Abbanoa alla luce della regolazione vigente”. In più, “sulla base delle informazioni raccolte nell’ambito dell’attività ispettiva e di vigilanza autonomamente condotta” dall’Autorità di settore, “non erano emerse violazioni da parte di Abbanoa in merito alle comunicazioni all’utenza in ordine alle tariffe applicate”. Relativamente all’attività di riscossione dei crediti, l’Aeegsi ha riconosciuto nella strategia seguita dall’azienda “la necessità di garantire il reperimento delle risorse finanziarie per la continuità della erogazione del servizio idrico in Sardegna e per «scongiurare il rischio di default del gestore pubblico in oggetto».


Altre notizie su Quindici.