news

10/01/2017 (Ansa) - Rifiuti in Toscana: sospesa gara RetiAmbiente

Il direttore dell'Autorità per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani Toscana Costa ha deciso di disporre l'annullamento della procedura di gara per la scelta del socio operativo industriale del gestore unico di ambito, la società costituita dai comuni RetiAmbiente spa e si è impegnato ad una 'rapida indizione' di una nuova gara. E' quanto si legge in una nota della stessa Ato.
Critiche sono giunte dal M5s. "La sospensione della gara è l'ultima conferma che il Pd sui rifiuti non ne azzecca una", ha affermato il consigliere regionale M5s Giacomo Giannarelli. "Non ci provi il governatore Rossi a cavalcare l'ennesimo fallimento di quanto da lui avviato, per sostenere la necessità di un Ato unico regionale - aggiunge in una nota -, e quindi dell'ennesima grande privatizzazione in salsa Pd".