AREA COMUNICAZIONE

Rassegna stampa

in collaborazione con P. Review

Consulta la rassegna
16/09/2020 - LA PROVINCIA PAVESE
Sissinio e i conti di VeS: «Bilancio 2019, false le accuse contro di me»

la polemica su asm vendita e servizi
Voghera Dopo le accuse dell' attuale consiglio d' amministrazione di Asm Vendita e Servizi (VeS) nei confronti dell' ex presidente Monica Sissinio, con l' annuncio di un' azione di responsabilità, è proprio la Sissinio a replicare. E lo fa partendo da un fatto che fa sicuramente discutere: l' attuale cda contesta i conti di un bilancio, quello del 2019, dal quale emergerebbe un "buco" provocato, si legge in una nota stampa, dalla «prescrizione di oltre 500 mila euro di fatture che non potranno più essere incassati. Soldi pubblici buttati al vento». Ma è andata davvero così? E possibile che Asm Spa, che quel bilancio aveva ovviamente ricevuto e verificato, non abbia mai detto niente? «La domanda allora è una sola - commenta Monica Sissinio -. Posto che il socio unico di VeS, Asm Spa, ha predisposto e approvato il bilancio 2019, che il bilancio è stato firmato dall' uscente cda di VeS, verificato dal Collegio sindacale e certificato da una società di revisori di primaria importanza mondiale, non appare piuttosto scontato che ciò che gli odierni amministratori annunciano pochi giorni prima delle elezioni sia falso, strumentale e propagandistico, fondato su millantati e non meglio precisati numeri usciti da un misterioso studio commissionato a chissà chi?».Insomma, uno scopo strettamente elettorale, secondo Sissinio: «Ci riferiamo a un candidato sindaco, Nicola Affronti - dice ancora Sissinio - che spara a zero sulla propria avversaria politica, denigrandone l' operato quale sindaco di VeS, ma dimenticando che il proprio padre, ha sempre rinnovato la propria fiducia nelle competenze evidentemente conclamate della Garlaschelli e di tutto il Collegio sindacale, rinnovandone la nomina quale amministratore della controllante da decenni. Ci riferiamo a un cda, quello di VeS, che sventola sui giornali conti affidati a un non meglio precisato studio esterno. Un parere legale redatto su mia richiesta sarà certamente contrastante rispetto al parere che la mia controparte chiederà al proprio legale: ciò appare tanto banale quanto ovvio». --F. Ma.

F. MA.