AREA COMUNICAZIONE

Rassegna stampa

in collaborazione con P. Review

Consulta la rassegna
12/07/2019 - Cronaca Qui
Trasporti pubblici, droni e sensori intelligenti Patto di collaborazione tra il Poli e le imprese

L' ACCORDO
Trasporti pubblici elettrici, sensori intelligenti per regolare il traffico, droni che identificano le perdite d' acqua nelle tubature e un nuovo impianto sostenibile per lo smaltimento rifiuti. Sono solo alcuni dei progetti al centro della collaborazione fra il Politecnico e Confservizi Piemonte e Valle D' Aosta che ieri hanno firmato il protocollo d' intesa a Villa Sassi. «Sono 85 le imprese regionali, tra cui Gtt, Iren, Smat, coinvolte nellanostra associazione -spiega il presidente di Confservizi Sandro Baraggioli -. Una realtà che complessivamentefattura4 miliardi di euro e465 milioni di investimento annui, per un 3% di valore aggiunto regionale». L' intento dell' accordo, siglato col supporto dell' Energy Center ed Environment Park, è quello di implementare l' innovazione delle aziende negli ambiti del digitale, energia, ricercae sviluppo, ma anche quello di facilitare l' accesso al mondo del lavoro agli studenti del Politecnico. Durante la conferenza, il Rettore del Poli, Guido Saracco ha tenuto una lectio magistralis in cui ha illustrato tutti i poli tecnologici futuri di Torino, soffermandosi sulla figura "ingegnere innovativo". [r.le. ]