AREA COMUNICAZIONE

Rassegna stampa

in collaborazione con P. Review

Torna alla rassegna
09/11/2018 - Il Resto del Carlino (ed. Bologna)
Hera, aumentano le vendite di energia e gas

MULTIUTILITY APPROVATI I RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2018: RICAVI AL +8%
BOLOGNA HERA tira le somme dei primi nove mesi dell' anno e registra ricavi consolidati pari a 4.348,4 milioni di euro, in crescita dell' 8% rispetto ai 4.027,8 milioni dello stesso periodo dell' anno precedente. Il consiglio di amministrazione della multiutility bolognese guidata da Tomaso Tommasi di Vignano (nella foto) che ha approvato ieri i risultati del gruppo al 30 settembre 2018, ha registrato inoltre un utile netto per gli azionisti pari a 208,7 milioni di euro, in rialzo del 14,1% rispetto ai 182,9 milioni del 2017. Il margine operativo lordo della multiutility si è attestato a 748,6 milioni di euro, in crescita del 3,3% rispetto ai 724,7 milioni di euro dell' anno precedente mentre gli investimenti operativi del gruppo, al lordo dei contributi in conto capitale, sono ammontati a 296,6 milioni di euro, in crescita del 7% rispetto all' analogo periodo del 2017 e in linea con quanto previsto dal Piano industriale. La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2018 si è attestata a 2.642 milioni di euro, sostanzialmente stabile rispetto ai 2.610 milioni dei primi nove mesi del 2017. «Oltre a una importante crescita interna derivante anche da maggiori efficienze, i conti dei primi nove mesi del 2018 hanno beneficiato dello sviluppo delle quote di mercato e dell' incremento dei volumi di vendita nel settore energy», fa sapere la multiutility, che ha visto crescere i volumi venduti di gas ed elettricità. In particolare, il settore gas che ha contribuito all' incremento del margine operativo lordo grazie alla crescita delle marginalità derivanti dalle attività di vendita e trading. Quanto agli investimenti operativi, sono riferiti principalmente a interventi su impianti, reti e infrastrutture, oltre agli adeguamenti normativi che riguardano soprattutto la distribuzione gas per la sostituzione massiva dei contatori e l' ambito depurativo e fognario.