ATTI e PUBBLICAZIONI

Pubblicazioni

08/01/2021 - Utilitalia
Linee guida per l’affidamento del servizio di gestione degli indumenti usati - 8 gennaio 2021

Il presente documento nasce dalla necessità riconosciuta da amministrazioni pubbliche, gestori del ciclo dei rifiuti urbani (in qualità di stazioni appaltanti) e operatori del settore (in qualità di appaltatori) di risolvere alcune criticità che interessano la filiera della gestione dei rifiuti costituiti da prodotti e accessori di abbigliamento e altri prodotti tessili che, per brevità, saranno indicati come “indumenti usati”. A tal fine vengono proposte alcune azioni che le stazioni appaltanti possono intraprendere per contribuire a rendere questa filiera più trasparente e sostenibile sotto il profilo ambientale e sociale

26/11/2020
Rifiuti urbani - i fabbisogni impiantistici attuali e al 2035

Lo studio, basandosi su dati ufficiali e su conoscenze tecniche, si pone l’obiettivo di definire il fabbisogno impiantistico italiano per il trattamento dell’organico raccolto in modo differenziato nonché per il recupero energetico dei rifiuti urbani residui e dei rifiuti speciali da urbani, allo stato attuale ed al 2035. Il 2035 è il limite temporale fissato dalle direttive eu¬ropee sull’economia circolare per il conseguimento degli obiettivi in termini di rici¬claggio effettivo al 65% e di riduzione del ricorso allo smaltimento in discarica entro il 10%

14/07/2020
Il contributo delle Utilities al rilancio economico del Paese

Le Utilities rappresentano in Italia un settore strategico per contributo al Paese in termini di fatturato complessivo prodotto pari a 42 miliardi di EURe di occupati diretti pari a 130mila,rendendolo di per séunodeicomparti più importanti. La sua peculiarità tuttavia attribuisce una strategicità aggiuntiva che va oltre il valore economico aggregato. La gestione dei sevizi essenziali infatti rappresenta per altri comparti una precondizione per qualsiasi sviluppo competitivo di sistema Paese. Si pensi all’energia per il settore industriale, ai servizi idricie ambientali per il comparto turistico, al supporto straordinario alla qualità della vita dei cittadini, che solo investimenti significativi possono garantire.

21/04/2020
MISURARSI PER MIGLIORARE- La sostenibilità nel Sistema Utilitalia

Utilitalia, nel corso del 2019, ha realizzato la seconda edizione del progetto “Misurarsi per Migliorare”, l’iniziativa lanciata per promuovere la rendicontazione non finanziaria presso le proprie Associate e divulgare il contributo del sistema alla realizzazione dell’Agenda 2030. Attraverso l’analisi delle tre dimensioni della sostenibilità - economica, sociale e ambientale - si vuole ottenere una rappresentazione corale e trasparente del comparto: una misurazione puntuale finalizzata a raccontare, attraverso specifici indicatori, il contributo delle Aziende Associate allo sviluppo sostenibile e alla transizione all’economia circolare

17/02/2020
Note tecniche su crisi idriche, siccità e servizio idrico integrato

Nel manuale viene trattata una serie di informazioni fondamentali per comprendere il fenomeno più vasto della siccità ed in particolare sono approfonditi i principali aspetti e le strategie da tenere in considerazione per evitare o comunque contenere al massimo il fenomeno delle crisi idriche.

09/01/2019
Gestione dei fanghi di depurazione
Position Paper

Questo position paper evidenzia le valutazioni tecniche che il Gestore dovrebbe fare prima di scegliere il destino finale dei fanghi, per i quali deve, comunque, essere privilegiato il recupero allo smaltimento.

27/06/2018
Gli ultimi 3 anni di futuro dei Servizi Pubblici - Normativa, politica, economia e cronaca che hanno accompagnato le scelte della federazione dalla sua nascita ad oggi.

Questo volume racconta le condizioni di contesto, il succedersi degli eventi e le scelte di Utilitalia dal momento della sua nascita ad oggi.
Un viaggio attraverso i tre anni del recente passato, che vede una naturale continuità con il Patto per lo sviluppo del 2018.

08/05/2018
Qualità dell'ambiente e turismo: ruolo dei servizi idrici - Festival dell'Acqua 2017

In un Paese circondato dal mare e a forte vocazione turistica, appare evidente l’importanza di una corretta gestione delle risorse idriche. La tutela delle acque di balneazione è collegabile in modo immediato al tema generale della depurazione delle acque reflue, ma anche temi meno immediati richiedono attenzione scientifica, come ad esempio – la capacità previsionale dei volumi di acqua potabile da rendere disponibile nelle zone in cui le variazioni stagionali di presenze turistiche sono impattanti.

Pagina di 6