News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
22/09/2021 13.17 - Adnkronos
G20: partito vertice Accademie ai Lincei, faro su pandemie e umanità fragile/Adnkronos (2)

(Adnkronos) - Antonelli conferma che "il documento delle Accademie di Scienze fisiche, matematiche e naturali si articola su 3 punti: promuovere la creazione di una rete globale di sorveglianza per prevenire nuove pandemie, anche per permettere che vari i paesi possano scambiarsi i dati sullo sviluppo delle pandemie in un formato omogeneo; favorire la produzione e la distribuzione di strumenti diagnostici, farmaci, vaccini, forniture mediche, attrezzature soprattutto nei Paesi a basso e medio reddito; varare una convenzione intergovernativa per la formulazione di un trattato internazionale per la preparazione e la risposta alle pandemie".

Mentre, prosegue il presidente dei Lincei, "le Accademie di Scienze Umane hanno invece individuato quattro terreni prioritari di intervento: istruzione e ricerca, per una pari opportunità all'istruzione e per una ricerca fondamentale sostenuta da finanziamenti pubblici; patrimonio culturale, per la conoscenza, la comprensione e il rispetto del patrimonio culturale anche con la partecipazione attiva dei cittadini; politica sociale e armonizzazione giuridica, per la promozione della coesione sociale; azioni economiche per la promozione internazionale coordinata di politiche economiche non volte solo alla crescita del prodotto interno lordo".

"È fortemente da sottolineare che, malgrado molti di questi temi siano spesso oggetto di controversie o investano problemi delicati anche dal punto di vista politico, le Accademie hanno lavorato molto solidalmente e hanno raggiunto punti d'intesa" assicura Antonelli. Infine, Giorgio Parisi, Presidente della Classe di Scienze Fisiche dell'Accademia dei Lincei, osserva che "le riunioni che si svolgono in questi due giorni sono molto importanti in quanto riprendono i temi dei documenti e discutono possibili azioni future delle Accademie per fare in modo che le proposte avanzate vengano realizzate". (di Andreana d'Aquino)