News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
21/09/2021 19.17 - Adnkronos
Al Salone Nautico di Genova +12% di contratti firmati

Genova, 21 set. (Adnkronos) - I visitatori del 61° Salone Nautico di Genova sono stati 92.377 alle 12 di oggi: il 30% in più rispetto all’edizione 2020. Rispetto all'anno scorso sono cresciuti del 12% i contratti firmati. Ad annunciare i dati è il presidente di Confindustria Nautica, Saverio Cecchi nel corso della Conferenza stampa di chiusura del Salone Nautico di Genova, la manifestazione organizzata da Confindustria Nautica e da 'I Saloni Nautici' dal 16 al 21 settembre. "Nuovo - commenta - è l’aggettivo che meglio descrive il Salone Nautico 2021. Un nuovo grande successo, dopo l’edizione 2020, l’unica esposizione svolta in Europa. La nuova area Superyacht, la nuova banchina per la Vela, i nuovi pontili per l’accoglienza dei Rib, la nuova Vip Lounge, il nuovo collegamento con elicotteri, nuovi prestigiosi partner, la nuova crescita del settore", sottolinea Cecchi.

I sei giorni di manifestazione hanno visto 78 eventi tra convegni, seminari, workshop tecnici, conferenze, presentazioni e 5.874 prove in mare. Sul fronte della comunicazione, sono stati 947 i giornalisti accreditati, 1.827 gli articoli dal 1° al 20 settembre, di cui 536 su quotidiani, 9,5 ore di servizi televisivi dedicati alla manifestazione. Numeri da record anche per la TV del Salone Nautico che, all‘indirizzo https://sntv.salonenautico.com/ e sul sito del Sole 24 Ore http://bit.ly/60°_SaloneNautico_sole_24_ore ha trasmesso ogni giorno dirette in streaming, interviste, servizi su convegni, prodotti e novità, per un totale di 128 ore di live streamining, con 2.217.119 impressions. 1,5 milioni di pagine visualizzate sul sito istituzionale del Salone Nautico, 260.000 gli utenti connessi dal 1° al 19 settembre, oltre 1.250.751 le persone raggiunte dai canali social ufficiali.

Il Salone Nautico, commenta il sindaco di Genova Marco Bucci, "è stato un grande successo, ben rappresentato dai numeri registrati e dalla soddisfazione che ho constatato di persona tra coloro che lavorano nella nautica. E un importante successo è anche quello riscontrato dal progetto del Waterfront di Levante, a servizio di tutta la città e di tante attività. Un segnale positivo per il futuro, Genova vuole essere ospitale, la città sta investendo tanto sul Salone e sulla nautica, sulle aree vicine al mare, che sono un punto di forza: il mare ha una ricaduta economica, professionale e culturale fondamentale". I dati positivi, sottolinea il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti, "si sentono e si sono visti crescere giorno dopo giorno al Salone. É un evento realizzato con la sinergia di tanti fattori, commerciali certo, ma anche sociali, di relazione. Ci sono state le regate, gli incontri, le sinergie, è stato un Salone Nautico a tutto tondo, coinvolgente e vissuto, quasi un rito di ripartenza per tutto il nostro territorio e per il Paese. Dobbiamo lavorare per sviluppare quanto seminato fino ad ora".