News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
12/10/2021 00.00 - Radiocor
Ocse: per superindice rallenta ritmo del rimbalzo area, ma Italia ancora top nel G7
Pesa inflazione. Penisola unica con il segno 'piu'' tra i big

-  Il ritmo

di espansione dell'attivita' economica nell'area Ocse nel suo insieme si prospetta piu' moderato dopo il rimbalzo dalla crisi innescata dalla pandemia di Covid-19. In questa direzione continua ad andare il superindice Ocse di settembre, che mira ad anticipare di 6-9 mesi le oscillazioni dell'andamento dell'economia. Per l'insieme dei 38 Paesi industrializzati che compongono l'area Ocse, l'indicatore

risulta stabile a 100,9 (+0,01 su agosto), con un progresso di 2,79 sull'anno. Tra i fattori che frenano l'impulso dell'attivita', l'Ocse mette in evidenza 'il persistente aumento dei prezzi al consumo negli ultimi mesi, sulla spinta del balzo dei prezzi dell'energia'. Tra i maggiori Paesi - indica l'Ocse - la crescita continuera' a rallentare il passo, pur restando al di sopra del trend (cioe' sopra quota 100), in Canada, nell'Eurozona nel suo insieme e nel Regno Unito. Analoghe le indicazioni che emergono ora per gli Stati Uniti e il Giappone. In Francia, il superindice continua invece a puntare a livelli di Pil sotto il trend di lungo termine e con una crescita in moderazione. Da rilevare che

all'interno del G7 l'Italia segna nuovamente la performance migliore, con l'unico segno 'piu'' che porta l'indice a 102,2 in settembre da 102,1 in agosto e in miglioramento di 3,82 punti su base annua. Tra le maggiori economie emergenti, il  superindice vede una stabilizzazione della crescita in Cina, per effetto della contrazione della produzione della produzione di acciaio. In India si prospetta una crescita a ritmo costante, ma sotto i livelli del trend di lungo termine. Per il Brasile continua ad essere previsto un rallentamento della crescita, mentre per la Russia la direzione resta quella di un aumento dell'attivita' a velocita' costante e al di sopra del trend di crescita del Pil di lungo termine.