News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
25/05/2021 00.00 - Quotidiano Energia
Retail elettrico, Arera punta a indicatore prezzi/offerte

L’incontro con il gruppo AS dell’Assemblea regionale
Costruire “specifici indicatori per valutare le performance del mercato retail dell’energia elettrica in termini di prezzi e di varietà dell’offerta”.
Questo l’obiettivo della preliminare indagine esplorativa di mercato avviata dall’Arera con la determina Dnrt/Spm/4/2021. Peraltro all’indomani dell’audizione alla Camera con cui il presidente Besseghini ha illustrato i primi dati relativi al 2020 sul confronto dei prezzi tra libero e tutelato. La procedura si terrà tramite la piattaforma Sintel (termine per le offerte: 11 giugno alle ore 17) con l’obiettivo di “ricevere manifestazioni di interesse - in alcun modo vincolanti per l’Autorità - da parte degli operatori economici che risultino in possesso dei requisiti necessari e siano, quindi, disponibili ad essere invitati a presentare offerta nell’eventuale successiva procedura telematica di affidamento ai sensi dell’art. 1, comma 2, lettera a), del DL Semplificazioni”. Prevista un’eventuale “successiva fase negoziale anche in presenza di una sola manifestazione di interesse”. Si procederà poi “all’aggiudicazione dell’eventuale successiva procedura telematica di affidamento mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, secondo termini e modalità di cui agli atti della medesima procedura di affidamento, anche in presenza di una sola offerta formalmente valida purché ritenuta congrua e conveniente per l’Autorità”. Il direttore Mercati Retail e Tutele dei Consumatori di Energia dell’Autorità assume il ruolo di responsabile unico del procedimento. Intanto, in attuazione di quanto previsto dal punto 1 della delibera 746/2017/R/com (come successivamente integrata dalla 197/2019/R/com) l’Arera ha reso nota la comunicazione che tutti gli esercenti la maggior tutela e i fornitori nell'ambito della tutela gas devono inserire in tutte le fatture emesse nel secondo semestre 2021 (1 giugno 2021- 31 dicembre 2021): “Gentile Cliente, cambiare contratto o fornitore di energia è semplice, gratuito, non comporta la sostituzione del contatore né l'interruzione della fornitura. Esistono diverse tipologie di offerte luce e gas e può confrontarle su www.ilportaleofferte.it dell'ARERA, l'unico sito pubblico e indipendente. Può anche trovare le offerte PLACET con condizioni contrattuali definite dall'Autorità e prezzo determinato dal fornitore. Per informazioni www.arera.it o numero verde 800 166 654”.