News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
24/05/2021 00.00 - Quotidiano Energia
Acqua e rifiuti, “patto di fine legislatura” per Musumeci in Sicilia

L’incontro con il gruppo AS dell’Assemblea regionale.
Riformare la gestione dei rifiuti, intervenire sul sistema dei consorzi di bonifica e modificare la normativa sulla gestione dell'acqua pubblica. Sono alcuni dei punti contenuti in un “patto di fine legislatura” sottoscritto tra il governatore Nello Musumeci e il gruppo Attiva Sicilia (AS) dell’Assemblea siciliana (formato da ex membri del M5S). I deputati regionali di AS Angela Foti, Elena Pagana, Matteo Mangiacavallo e Sergio Tancredi hanno incontrato nella sede della Regione Musumeci, che ha commentato: “Non posso non sottolineare il senso di responsabilità politica del gruppo AS a sostegno di iniziative finalizzate a completare la stagione delle riforme, avviata tre anni fa, e a rendere la Sicilia competitiva nel confronto con le altre Regioni italiane". Per la portavoce del gruppo Foti, inoltre, “nell'ultimo scorcio di legislatura deve prevalere l'interesse collettivo su quello degli schieramenti. Per questo motivo abbiamo avanzato al presidente della Regione alcune proposte di riforma sulle quali è stata trovata convergenza e che ci vedranno impegnati, in commissione e in aula, con spirito di lealtà di servizio".