News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
02/04/2021 00.00 - Mondo Utilities
Verifiche e controlli sul materiale plastico delle Aziende

Dal 06 aprile partiranno le attività di controllo e verifica sui rifiuti in plastica conferiti dalle attività commerciali, artigianali, industriali, professionali e le attività produttive in genere che hanno in dotazione l’apposito contenitore.

Il percorso rientra nelle attività finanziate con il bando sulla comunicazione locale nell’accordo quadro Anci-Conai a cui SCS ha partecipato con la Città Metropolitana di Torino.

Le attività si svolgeranno in due mesi in cui verranno dapprima monitorati i conferimenti nei contenitori in dotazione alle aziende del territorio e tracciati quelli errati, mentre, in una seconda fase, si struttureranno visite mirate alle realtà in cui si è rilevato materiale estraneo con conseguente formazione/ informazione/ sensibilizzazione sul corretto conferimento.

“Il progetto si inserisce in una serie di iniziative finalizzate a migliorare complessivamente la gestione dei rifiuti nel nostro territorio, chiarisce il direttore di SCS Andrea Grigolon. Pensiamo, infatti, che sia importante agire su più fronti, sensibilizzando il cittadino e le aziende sulla differenziazione corretta, ma fornendo al contempo strumenti complementari anche per la gestione del rifiuto indifferenziato, come il sacco arancione che fa emergere situazioni in cui  la raccolta differenziata è sbagliata o addirittura assente”.

Sostenere tutti gli attori coinvolti nel ciclo del rifiuto genera un percorso virtuoso di miglioramento dell’ambiente, del territorio, della comunità di cui siamo tutti responsabili.