News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
08/04/2021 11.30 - RADIOCOR
Symbola: Italia superpotenza in economia circolare, da rifiuti a energia green -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 08 apr - "Abbiamo bisogno di trovare una missione comune, per far ripartire l'economia. Affrontare con coraggio la crisi prodotta dalla pandemia da Covid19 e la crisi climatica - dichiara Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola presentando il Rapporto - non e' solo necessario ma rappresenta, come affermiamo nel Manifesto di Assisi, una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra societa' piu' a misura d'uomo e per questo piu' capaci di futuro. E' una sfida di enorme portata che richiede il contributo delle migliori energie tecnologiche, istituzionali, politiche, sociali, culturali. Va portata avanti senza lasciare indietro nessuno, senza lasciare solo nessuno". ed aggiunge: "L'Europa ha accettato questa sfida mobilitando importanti risorse intorno ai temi della coesione, della transizione verde, dell'economia digitale e dell'innovazione. E assumendo l'obiettivo di azzerare le emissioni nette di CO2 entro il 2050. L'Italia puo' dare un contributo importante a questa sfida in tanti settori in cui e' gia' protagonista come raccontiamo in questo dossier legato ad un modo di produrre attento alla qualita', all'ambiente, alle relazioni umane. Un'economia piu' forte e insieme piu' sostenibile: a partire dall'economia circolare che ci vede raggiungere risultati doppi rispetto alla media europea e molto superiori a quelli di tutti i grandi Paesi.

L'Italia puo' essere un avamposto di quell'economia piu' forte e insieme piu' sostenibile e a misura d'uomo. L'Italia e' spesso in grado di vedere i propri mali, senza affrontarli, ma e' incapace di leggere i propri punti di forza, come ha ricordato il presidente Draghi. Eppure non c'e' niente di sbagliato in Italia che non possa essere corretto con quanto di giusto c'e' in Italia. Questi dieci selfie dimostrano alcuni dei talenti che possiamo mettere in campo'.

com-Ale