News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
09/06/2021 11.07 - PUBLIC POLICY
AMBIENTE, DA BIODIVERSITÀ AGLI ANIMALI: IL DDL TUTELA IN COSTITUZIONE //SCHEDA-2-

(Public Policy) - Roma, 09 giu - Con il compromesso raggiunto in 1a commissione su una riserva di legge per la tutela degli animali, nel testo finale è venuta meno la modifica che era stata prevista inizialmente all'art. 117 per inserire tale tutela tra le materie di competenza legislativa esclusiva statale. Il ricorso a una riserva di legge, a cui aveva fatto riferimento anche l'osservazione approvata sul ddl dalla commissione Ambiente di Palazzo Madama nel suo parere, era stato individuato come la strada da seguire per superare l'impasse che si era creata in particolare per la posizione del Carroccio. La Lega, infatti, si era detta critica - e aveva presentato sul testo, in commissione, una valanga di emendamenti, circa 250mila - per il riferimento diretto agli animali da inserire nell'articolo 9 della Carta fondamentale, rilevando come la previsione della tutela degli animali in Costituzione debba poter tenere presente la distinzione tra varie tipologie (da compagnia, da reddito, domestici, selvatici o addirittura nocivi) ed evitare di determinare conseguenze pregiudiziali sui settori economici coinvolti. (Public Policy)

@PPolicy_News

GIL

091106 giu 2021