News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
14/09/2021 00.00 - Adnkronos
Ocse: domani confronto a Parigi su possibile stop credito export energia a carbone

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Bruxelles, 14 set - I rappresentanti degli Stati Ocse si riuniranno domani e giovedi' per discutere un possibile divieto di crediti all'esportazione per progetti internazionali di generazione di energia a carbone senza misure di compensazione. Le discussioni si concentreranno su una proposta presentata dalla Ue e da Canada, Corea del Sud, Norvegia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti che sostiene la riconversione vedere dell'economia globale e l'allineamento delle attivita' delle agenzie di credito all'esportazione con gli obiettivi pro clima dell'accordo di Parigi. La Uesi e' impegnata a porre fine agli aiuti ai crediti all'esportazione del carbone senza misure di compensazione. Nel gennaio scorso il Consiglio Ue ha chiesto l'eliminazione graduale a livello globale dei sussidi ai combustibili fossili dannosi per l'ambiente secondo un calendario chiaro e una trasformazione globale verso la neutralita' climatica. Lo scorso giugno il G7 ha riconosciuto che i continui investimenti nella produzione di elettricita' a carbone senza riduzione sono 'incompatibili' con l'obiettivo di limitare il riscaldamento globale a 1,5°C e e' impegnato a porre fine a nuovi sostegni diretti alla generazione di elettricita' dal carbone a livello internazionale entro la fine del 2021, anche attraverso finanziamenti governativi.