News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
14/01/2021 00.00 - Quotidiano Energia
Idrico, Morassut: “Superare la frammentazione dei servizi di gestione”
In Senato la risposta del sottosegretario all’Ambiente a un’interrogazione.
Nell’ambito del sistema idrico occorre trovare “un giusto equilibrio che permetta una corretta” amministrazione delle acque, “superando l'eccessiva frammentazione attuale dei servizi di gestione che non consente di affrontare il tema della risorsa a livello di ambiti territoriali ottimali”. È quanto spiegato ieri dal sottosegretario all’Ambiente, Roberto Morassut, che ha risposto in commissione Ambiente del senato a un’interrogazione FdI.
Morassut ha sottolineato che sia nel Next generation EU sia nel Recovery Plan sono previste ingenti risorse per la rete idrica e anche “il DL che il Governo si appresta ad approvare sul dissesto idrogeologico interviene su questo tema”. In particolare, “l'obiettivo dei progetti presentati dal ministero dell'Ambiente nell'ambito del Next Generation EU è colmare il gap infrastrutturale attualmente presente, puntando sull'utilizzo delle nuove tecnologie al fine di garantire una gestione corretta delle risorse in tutto il ciclo delle acque, dal monitoraggio della qualità dei corpi idrici al recupero delle perdite di rete in distribuzione”, fino “alla depurazione e al riuso delle acque reflue”. I testi dell’interrogazione e della risposta sono disponibili in allegato sul sito di Quotidiano Energia.