News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
30/08/2021 00.00 - Quotidiano Energia
Acqua, FV e idrogeno: confronto tra Comune di Gela e Regione Sicilia

Il tavolo tra il sindaco Greco e l’assessore all’Energia dell’Isola Baglieri
“Chiedo con forza un tavolo tecnico per intervenire subito e mettere in sicurezza gli invasi una volta per tutte”. Questa l’istanza presenta giovedì 26 agosto dal sindaco di Gela, Lucio Greco, nel corso di un incontro con l’assessore regionale all’Energia della Sicilia, Daniela Baglieri.
Tra i temi affrontati il problema della siccità e i riflessi per l’irrigazione. Nel ricordare come “l’agricoltura sia il settore che dà occupazione alla stragrande maggioranza della popolazione gelese”, si legge in una nota del Comune, Greco ha parlato di “ritardi enormi” nelle manutenzioni degli invasi.
L’incontro con l’assessore è stato anche l’occasione per discutere della candidatura della città a centro nazionale di ricerca per l’idrogeno e del progetto “ex Ciliegino” sull’agrovoltaico. In entrambi i casi “l’assessore Baglieri ha assicurato il proprio sostegno e quello del governo regionale”, prosegue il comunicato del Comune.
“Gela, forte del valore aggiunto rappresentato dalla presenza e dal sostegno di Eni, ha avanzato la propria candidatura per diventare centro di eccellenza in Sicilia”, conclude l’Amministrazione, e “uno dei passi più importanti nell’iter è stata l’interlocuzione con il ministro Carfagna”.