News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
01/04/2021 00.00 - Mondo Utilities
EmiliAmbiente: dal Bilancio di Sostenibilità gli obiettivi futuri della SpA

EmiliAmbiente presenta il suo secondo Bilancio di Sostenibilità: il documento - relativo all’anno 2019 - è consultabile da oggi sul sito, sul profilo Slideshare e sulle pagine Linkedin Facebook dell’azienda, gestore del Servizio Idrico integrato di 11 Comuni del parmense.

 

Il report - come il precedente articolato in sei parti principali: Chi Siamo, Sostenibilità, Il Servizio Idrico Integrato, Impegno sociale, Impegno Economico, Impegno Ambientale – offre per la prima volta nella sezione Appendice una visione comparata di alcuni indicatori riferiti agli anni 2017, 2018 e 2019.

 

“Si tratta di un passo importante: se, infatti, il Bilancio si propone di essere una sorta di “fotografia” del nostro impegno considerato in un particolare intervallo temporale – afferma Adriano Fava, Presidente dell’azienda - aprire la riflessione al raffronto di più annualità significa indicare una rotta, una strada che abbiamo imboccato e che stiamo percorrendo. Non solo, quindi, render conto ai nostri stakeholder del fatto che stiamo facendo bene, ma dimostrare loro la volontà costante di fare sempre meglio. Lo step successivo, non meno importante, è trasformare questa prospettiva in uno strumento di crescita, inserendo nei prossimi Bilanci specifici obiettivi di miglioramento da raggiungere di anno in anno”.

 

Su questo aspetto l’azienda è già al lavoro, in un processo che – come la redazione del Bilancio – sta coinvolgendo tutte le principali funzioni sotto il coordinamento dell’Ufficio Sistemi di Gestione e Attività Regolatorie. In particolare, un’analisi del contesto in cui opera EmiliAmbiente ha condotto alla selezione di 8 tra i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile individuati dall’Agenda 2030 dell’ONU, raggruppati in 4 macro-ambiti: valore alle persone, efficienza energetica, tutela della risorsa e riduzione degli impatti, innovazione e sviluppo al servizio del territorio. Questo è il “campo di gioco” sul quale EmiliAmbiente vuole contribuire in concreto a uno sviluppo sostenibile.