News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
22/03/2021 00.00 - Quotidiano Energia
Efficientamento scuole: in Gazzetta il decreto del ministero Istruzione
Via alle erogazioni in favore di Province, Città metropolitane ed enti di decentramento.
Dopo quanto stabilito dalla legge di Bilancio 2020 e dal Dpcm del 7 luglio 2020, si compie l’ultimo passo per finanziare gli interventi di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico delle scuole superiori di competenza di Province e Città metropolitane. È stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del ministero dell’Istruzione per l'individuazione dei termini di aggiudicazione, delle modalità di rendicontazione e di monitoraggio. Come detto, si tratta dell’applicazione di quanto previsto dall’art. 1, commi 63 e 64, della legge 27 dicembre 2019, n. 160 che destina 855 milioni di euro dal 2020 al 2024 e 225 mln € dal 2025 al 2034, seguita dal Dpcm che stabiliva i criteri per il riparto delle risorse. Adesso, dunque, le Province, le Città metropolitane e gli enti di decentramento regionale sono autorizzati a iscrivere nei propri bilanci le risorse stabilite nel decreto a partire dall’esercizio finanziario 2021. Il decreto 8 gennaio 2021, firmato dall'ex ministra Lucia Azzolina, stabilisce inoltre che le erogazioni siano disposte direttamente dalla direzione generale per i fondi strutturali con un anticipo del 20% e la restante parte in base allo stato di avanzamento dei lavori fino al raggiungimento del 90% della spesa complessiva al netto del ribasso di gara. Il residuo 10% è liquidato a seguito dell’avvenuto collaudo e/o del certificato di regolare esecuzione.
In allegato sul sito di Quotidiano Energia è disponibile il testo del decreto 8 gennaio 2021 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 19 marzo 2021.