News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
15/02/2021 12.06 - PUBLIC POLICY
++ AMBIENTE&ENERGIA // POLICY REPORT ++-7-

(Public Policy) - Roma, 15 feb - Allesito di ulteriori accertamenti e indagini svolti da Arpa Lombardia sulle aree dello stabilimento - che hanno evidenziato una situazione di contaminazione ancora in atto, con valori molto elevati di cromo - nel gennaio 2021 il ministro dellAmbiente ha emanato una ulteriore ordinanza con la quale ha intimato a tutte le società responsabili a vario titolo dellinquinamento presente nei suoli e nella falda sottostante il sito, di garantire il mantenimento del barrieramento idraulico al fine di evitare il verificarsi di un danno ambientale dovuto alla dispersione delle acque sotterranee contaminate al di fuori del perimetro del sito. Al commissario straordinario Moreni il ministero dellAmbiente ha inoltre chiesto di valutare le azioni da intraprendere, potendosi avvalere anche delle risorse stanziate con laccordo di programma 2020.

Da oggi febbraio è prevista lattivazione del portale https://www.contributozea.it dove compilare in via telematica (mediante credenziali fornite dallAgenzia delle entrate) e trasmettere le istanze per i contributi straordinari (previsti 40 milioni di euro) per le Zea (Zone economiche ambientali), ossia le aree che coincidono con i territori dei parchi nazionali, istituite dalla legge Clima a fine 2019. Beneficiari dei contributi sono le micro e piccole imprese, le attività di guida escursionistica ambientale, le guide dei parchi che hanno una sede operativa allinterno di una Zea o che operano in unarea marina protetta e che hanno sofferto una riduzione del fatturato. Il contributo straordinario è cumulabile, nel tetto massimo della perdita subita, con le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare la crisi economico-finanziaria causata dallemergenza sanitaria Covid-19, comprese le indennità erogate dallInps. Entro 60 giorni dalla data di scadenza di presentazione delle istanze sarà pubblicato sul sito del ministero dellAmbiente e sul portale dedicato il piano di riparto del contributo straordinario tra i beneficiari ammessi.

La scorsa settimana è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto End of Waste su carta e cartone, firmato dal ministro Sergio Costa a fine settembre, che entra il vigore il 24 febbraio, con cui si stabilisconi i criteri specifici rispetto ai quali i rifiuti di carta e cartone cessano di essere qualificati come tali in base al Testo unico dellAmbiente.

PERSONAGGI E PROVVEDIMENTI CHIAVE:

- Roberto Cingolani, nuovo ministro per la Transizione ecologica;

- Chiara Braga (Pd), relatrice proposta di Recovery Plan nella commissione Ambiente della Camera;

- Stefania Pezzopane (Pd) ed Emanuele Scagliusi (M5s), relatori del dpcm commissari opere nelle commissioni Ambiente-Trasporti a Montecitorio;

- Vicenzo DArienzo (Pd), relatore del dpcm commissari opere nella commissione Lavori pubblici a Palazzo Madama. (Public Policy) (Public Policy)

@PPolicy_News

GIL

151206 feb 2021