News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
15/07/2021 14.45 - PUBLIC POLICY
RIFIUTI, CONFINDUSTRIA: CONTRO CRIMINALITÀ PUNTARE SU ECONOMIA CIRCOLARE

(Public Policy) - Roma, 15 lug - "Come Confindustria siamo, poi, convinti che un più efficace contrasto alle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti possa discendere da scelte di strategia e politica industriale più coraggiose e ambiziose. Il pieno sviluppo delleconomia circolare può, infatti, sottrarre terreno fertile alla criminalità, in quanto il rifiuto, in un modello di business circolare, non rappresenta un onere del quale disfarsi a costi contenuti, ma diventa un elemento centrale del processo produttivo, dallimportante valore aggiunto per limpresa, facendone perdere le caratteristiche che lo qualificano come oggetto ideale di una gestione illecita. Diventa, quindi, importante promuovere azioni volte a potenziare leconomia circolare nel nostro Paese, non solo per liberarne il pieno potenziale economico, ma anche per rendere più efficace la lotta alle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti".

Così Maria Cristina Piovesana, vicepresidente Confindustria per lAmbiente, la sostenibilità e la cultura, in audizione della commissione parlamentare Ecomafie nellambito dellapprofondimento sullattuazione della legge n. 68 del 2015 in materia di delitti contro lambiente. (Public Policy)

@PPolicy_News

GIL

151444 lug 2021