News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
09/06/2021 12.22 - PUBLIC POLICY
DL RECOVERY, MARAIA (M5S): CRITICITÀ BONIFICHE ED EOLICO. PRONTI A INTERVENIRE

(Public Policy) - Roma, 09 giu - "All'interno del decreto Semplificazioni relativo alla governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) ci sono punti critici su cui bisogna tenere alta l'attenzione e su cui aspettiamo risposte puntuali dal ministero per la Transizione ecologica. Sulle misure per la riconversione dei siti industriali, non convincono le disposizioni sulle aree con destinazione agricola per cui si applicano le procedure e le concentrazioni di soglia di contaminazione previste per le altre tipologie di aree, come ad esempio quelle industriali. Per quanto riguarda la modifica in tema di bonifiche si prevede l'inserimento di un ulteriore passaggio che, però, rischierebbe di allungare la durata degli interventi. Appare evidente che questa situazione rischia di compromettere e di ostacolare le bonifiche dei siti, non certo di agevolarle". Così in una nota Generoso Maraia, capogruppo del Movimento 5 stelle in commissione Ambiente alla Camera.

"Sono evidenti - prosegue Maraia - anche le criticità sugli impianti eolici. Vengono sottoposti a semplice comunicazione relativa all'attività di edilizia libera, gli interventi sui progetti e sugli impianti che, a prescindere dalla potenza nominale ottenuta dalle modifiche, vengono realizzati nello stesso sito dell'impianto e che comportano una riduzione minima del numero degli aerogeneratori. Non viene richiamata l'applicazione delle procedure di Via-Vas e si definiscono come non sostanziali le modifiche che incidono sullo stato dei luoghi, sulle dimensioni dell'impianto e sui relativi impatti ambientali, senza che si ottengano risultati apprezzabili sotto il profilo della riduzione del numero degli aerogeneratori". (Public Policy)

@PPolicy_News

GIL

091222 giu 2021