AREA COMUNICAZIONE

Rassegna stampa

in collaborazione con P. Review

Consulta la rassegna
16/01/2021 - MILANO FINANZA
Ascopiave alza gli obiettivi

ebitda al 2024 stimato in 87 milioni. cedola ricca per i soci
La multiutility trevigiana Ascopiave ha approvato il nuovo business plan che punta a raggiungere un ebitda di 87 milioni nel 2024 e un risultato netto di 51 milioni con un indebitamento finanziario netto previsto 500 milioni (può arrivare a 683 milioni nel secondo scenario di piano) e una remunerazione attraente per i soci. Il piano industriale inoltre prevede una remunerazione degli azionisti attrattiva e sostenibile: in entrambi gli scenari del piano è prevista la distribuzione di un dividendo di 16 centesimi per il 2020, in crescita di 0,5 centesimi per azione negli anni successivi sino al 2024. Nei cinque anni Ascopiave prevede di realizzare un significativo volume di investimenti, per un ammontare complessivo pari a 497 milioni di euro, che sale a 685 milioni in caso di aggiudicazione delle gare d' ambito Atem. (riproduzione riservata)