AREA COMUNICAZIONE

Rassegna stampa

in collaborazione con P. Review

Consulta la rassegna
16/01/2021 - LA TRIBUNA DI TREVISO
Labomar punta tutto sull' energia rinnovabile

svolta "green"
A partire dal 2021 Labomar utilizzerà solo energia prodotta da fonti rinnovabili. La società di Istrana ha infatti sottoscritto un contratto con a2a energia s.p.a che garantisce a Labomar forniture di energia prodotta da impianti alimentati esclusivamente da fonti rinnovabili. Labomar potrà inoltre utilizzare il segno distintivo «energia a2a rinnovabile 100%«, che certifica la sostenibilità dell' energia prodotta, utilizzando le garanzie d' origine relative alle disposizioni legate alle garanzie di origine previste dal decreto ministeriale 6 luglio 2012. Una scelta che conferma l' interesse di Labomar per le tematiche "greeen", ambiente, sociale e governance. Con un cambio di statuto nel 2020, Labomar ha reso ufficiale l' impegno a esercitare la propria attività economica operando secondo un modello di sviluppo responsabile. --