AREA COMUNICAZIONE

Rassegna stampa

in collaborazione con P. Review

Consulta la rassegna
14/10/2021 - AVVENIRE
Concorsi pubblici truccati per favorire candidati 'amici'

VOGHERA, INCHIESTA DELLA GUARDIA DI FINANZA
Ancora una bufera sulla giunta guidata dal sindaco Paola Garlaschelli. Ieri, la Guardia di finanza ha eseguito sei misure cautelari (sospensione dall' esercizio di ogni pubblico ufficio o servizio) nell' ambito di un' inchiesta su due concorsi che sarebbero stati truccati nel 2019 per l' assunzione del responsabile operativo e di 13 impiegati in Asm vendite e servizi, società al 100% di Asm, municipalizzata che fa capo al Comune di Voghera. La maggioranza comunale risulterebbe coinvolta in quanto il consigliere Daniele Bruno, della Lega, ai tempi era il presidente di Asm Holding, mentre la sua collega Laura Anselmi (Forza Italia) era vicepresidente di Asm Servizi. Inoltre l' assessore Federico Taverna (Fratelli d' Italia) è uno dei 13 impiegati assunti in uno dei concorsi ritenuti irregolari. Concorsi truccati e formulati ad hoc, risultati delle prove modificati per salvare candidati favoriti, dipendenti a tempo mantenuti in organico oltre i termini. Questi i capi d' accusa nell' indagine della Guardia di Finanza diretta dal pm Paolo Mazza e dal procuratore facente funzione di Pavia Mario Venditti. «Chiedo le dimissioni dei consiglieri Laura Anselmi e Daniele Bruno - ha detto Gianpiero Santamaria, responsabile cittadino della "Buona Destra" - e, per opportunità, dell' assessore Taverna. Il sindaco Garlaschelli, inoltre, fino all' ottobre del 2020 era a capo dei revisori dei conti di Asm Spa. Non poteva non sapere». Ma la prima cittadina non si scompone: «Riponiamo come sempre massima fiducia nel lavoro della magistratura - ha replicato - al fine di comprendere al meglio le circostanze di tali indagini. Si è peraltro conclusa da pochi giorni una due diligence condotta dal nuovo consiglio di amministrazione di Asm Voghera Spa sull' operato delle società partecipate, che ha evidenziato fatti che, come dovuto, verranno portati all' attenzione della Procura e della Corte dei Conti e che potranno essere utili alle indagini». Davide Zardo RIPRODUZIONE RISERVATA.